News

  • “Cerca nel cassetto e condividi sul web”

    “Cerca nel cassetto e condividi sul web”: progetto del Museo della Civiltà Contadina finanziato dall’Istituto Beni Culturali Il Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio è tra i cinque Musei di Qualità del territorio regionale finanziati dall’Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna (IBACN) per il progetto di comunicazione “Cerca nel cassetto e condividi sul web”. Obiettivo del progetto è quello di realizzare una mappa digitale della memoria per raccontare il lavoro contadino e la vita rurale della pianura bolognese fino al 1950 attraverso immagini, testimonianze, testi e video, raccolti coinvolgendo innanzitutto i cittadini della pianura e successivamente quelli dell’intero territorio. Saranno proprio i cittadini i veri protagonisti del racconto che si verrà a costruire: a loro infatti sarà chiesto di far “uscire dai cassetti” i ricordi di famiglia e di condividerli sul web. Il contributo verrà utilizzato per la progettazione e realizzazione del sito interattivo, di una mostra itinerante e per la promozione del progetto curato dal Museo in collaborazione con Servizio Cultura e Servizio Comunicazione della Provincia di Bologna. Il progetto è promosso e coordinato da Provincia di Bologna (Servizio Cultura e Pari Opportunità e Istituzione Villa Smeraldi) in collaborazione con Distretto Pianura Est (Comuni di Argelato, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Pieve di Cento), Comune di Medicina, Associazioni Gruppo della Stadura, Gruppo di Studi Pianura Reno, Pro Portonovi’s. E’ sostenuto da IBACN nell’ambito di “Comunicare il Museo” Collezioni, Comunità, Pubblici”, percorso di sviluppo di tecniche e pratiche di comunicazione museale progettato da BAM! Strategie Culturali. Con questa iniziativa l’IBACN ha inteso dare agli operatori dei Musei di Qualità regionali l’opportunità di ottimizzare l’uso dei propri strumenti di comunicazione attraverso un approccio “intelligente” alle nuove opportunità offerte dal web 2.0.

    Fonte della notizia


Torna su
  • Seguici su